Quali sono i fattori di rischio per l’insorgenza di Artrite e Artrosi?

Il rischio di sviluppare l’Artrosi, così come alcuni altri tipi di Artrite, può essere influenzato dal’età, da fattori genetici, da eventi traumatici e da altre condizioni particolari che ora vediamo da vicino.

Cominciamo col dire che l’Artrosi e molti altri tipi di Artrite sono più comuni nelle persone anziane ma questi non sono gli unici casi in cui questa patologia più o meno invalidante a seconda della sua gravità si presenta con tutte le sue problematiche.

Essere donna porta con sé lo svantaggio di avere maggiori probabilità di sviluppare Artrosi, così come l’Artrite Reumatoide mentre per gli uomini è più frequente l’insorgenza della Gotta.

Anche una condizione di obesità causa in entrambi i sessi un sovraccarico alle articolazioni e aumenta il rischio di danni articolari e comparsa sia di Artrosi che di Artrite, allo stesso modo, ci sono delle infezioni che si sfogano sulle articolazioni danneggiandole e aumentando il rischio di insorgenza di problemi articolari, per non parlare degli infortuni, e per i casi di deformità congenite o sopraggiunte (sopraggiunte per traumi, rotture, malattie o difetti genetici che si manifestano anche in età avanzata) dove la Cartilagine malformata e le articolazioni irregolari aumentano il rischio di sviluppare Artrosi.

L’usura è un altro fattore di stress per le articolazioni: il lavoro che richiede movimenti ripetitivi o che caricano troppo sempre sugli stessi punti, può essere causa di artrosi.

Sintomi dell’Artrosi

A seconda del tipo di Artrite presente, i sintomi cambiano. Quelli più comuni sono dolori articolari e rigidità, gonfiore a carico della articolazioni,  arrossamento della pelle intorno alle articolazioni colpite, ridotta mobilità, mollezza dei tessuti circostanti le zone colpite, flessibilità ridotta nell’estensione dei movimenti, sfregamento tra ossa, a volte crescita anomala di ossa che possono svilupparsi intorno alle articolazioni colpite.

Come vengono diagnosticate l’Artrosi e l’Artrite?

Le indagini mediche comprendono esami del sangue per controllare i markers di infiammazione e infezione, ago aspirato sull’area dolorante o gonfia per raccogliere e analizzare un campione di liquido, artroscopia e altri test con immagini tipo risonanze magnetiche o raggi X.

Di solito si può condurre una vita normale e sana anche in presenza di Artrite, soprattutto se si sa come gestirla.

 

Potete trovare le Nostre soluzioni ai problemi di ArtriteArtrosi e Osteoporosi qui