Il Rusco il cui nome botanico è Ruscus Aculeatus, è un’erba sempreverde che cresce spontaneamente nelle regioni mediterranee dell’Europa, ha steli robusti, eretti e striati con foglie che sembrano spinose. La pianta sviluppa germogli commestibili la cui forma ricorda quella dell’asparago.

Il Rusco è utilizzato da oltre 2000 anni come lassativo, diuretico e flebo terapeutico (benefico per le vene).  Secondo uno studio condotto dalla Washington’s American University, è in grado di attivare i recettori che aiutano il rilascio di una sostanza chiamata noradrenalina.

La noradrenalina aiuta a restringere i vasi sanguigni venosi e a migliorare il loro tono con un effetto positivo su tutto il sistema vascolare contiene anche flavonoidi che aiutano a migliorare la circolazione e rafforzare i vasi sanguigni.

Per la Salute Generale della Circolazione

Il Rusco è il componente attivo presente in diverse composizioni di prodotti e trattamenti topici per i disturbi legati alla cattiva circolazione:  crampi, tensione, prurito, gonfiore e dolori alle gambe. Esiste una certa quantità di prove scientifiche a sostegno del suo uso per le condizioni circolatorie.

Uno studio tedesco pubblicato nel 2002 ha esaminato l’effetto del Rusco 166 pazienti affetti da insufficienza venosa cronica e i risultati sono stati estremamente promettenti, la cura è durata 12 settimane i loro sintomi si sono ridotti significativamente.

Secondo lo studio, i pazienti hanno riferito una migliore qualità di vita. I ricercatori hanno concluso che il Rusco  era un trattamento naturale sicuro ed efficace per l’insufficienza venosa.

In un altro studio pubblicato nel 2007, ricercatori messicani hanno condotto uno studio di 8 settimane su 124 pazienti affetti da insufficienza venosa. I loro sintomi includevano pesantezza alle gambe, edema e crampi. I pazienti sono stati trattati con il Rusco due volte al giorno e i risultati sono stati molto promettenti. Dopo solo due settimane si è verificata una significativa riduzione dei sintomi mentre alla fine dello studio i sintomi erano del tutto assenti.

Effetti sulle Vene Varicose

Le vene varicose sono vene che perdono tono ed elasticità, si presentano come rigonfiamenti bluastri e nodosi visibili spesso anche sotto pelle, si presentano sopratutto nelle gambe e nei piedi. Gli esperti degli studi visti sopra, ritengono che il Rusco intervenga positivamente sullo stato di salute delle vene perché va a migliora il flusso capillare e a rafforzare i tessuti connettivi.

Per le Emorroidi

Lo stesso meccanismo di azione che risolve il problema della circolazione negli arti inferiori, permette a questa pianta di aiutare in caso di emorroidi, che fondamentalmente sono vene problematiche presenti nella zona anale, infatti possono essere una condizione molto dolorosa e talvolta imbarazzante che fa sì che le vene localizzate attorno all’ano e al retto inferiore diventino gonfie e doloranti.

Phyllis A. Balch, l’autrice di “Prescription for Herbal Healing”, spiega che il Rusco agisce stringendo i capillari e i vasi sanguigni dilatati che contribuiscono alle emorroidi, alleviando anche qualsiasi dolore o prurito correlato alla condizione.

In Germania, nel 1999, l’organo di controllo sugli integratori (che è l’equivalente dell’ FDA americana ) ne ha approvato l’uso per curare le emorroidi.

Come Antinfiammatorio

Come abbiamo già detto, questa pianta meravigliosa ha la capacità di migliorare la circolazione e di rafforzare i capillari e i vasi sanguigni, questo è alla base di un meccanismo antinfiammatorio, inoltre impedisce al sangue di accumularsi nelle gambe, quindi è un potenziale trattamento per il gonfiore e il dolore di tutte le articolazioni e delle ghiandole linfatiche e può portare ad un sollievo naturale anche in caso di linfedema anche quando è presente nelle braccia.

Altri Usi

Il Rusco può avere lievi effetti diuretici e lassativi, questo fa di lui un valido aiuto per il trattamento delle infezioni del tratto urinario e della vescica, dei calcoli renali, della costipazione e dei  disturbi gastrointestinali, però nessuno di questi usi tradizionali è stato scientificamente dimostrato.

Potete trovare qui il nostro integratore di Rusco Composto